LA CANTINA

“Siamo come nani sulle spalle di giganti, così da poter vedere più cose di loro e più lontane, non certo per l’altezza del nostro corpo, ma poiché sollevati e portati in alto dalla statura dei giganti» Bernardo Di Chartres

La nostra azienda nasce così, da due giovani fratelli con il progetto comune di innovare ed esaltare il patrimonio della tradizione nel legame indissolubilmente con uno dei più grandi vitigni marchigiani e soprattutto nazionali: il Verdicchio dei Castelli di Jesi.

Piccoli viticoltori impegnati nella cura delle vigne, che non demordono nella sfida quotidiana contro le grandinate estive e le gelate tardive, che lavorano con passione per produrre poche migliaia di bottiglie, ma infinite e incredibili emozioni.

Vignaioli che hanno scelto di portare avanti un progetto di continuità e perfezionamento dei prodotti e del paesaggio, partendo dalla qualità delle materie prime e innovando un’agricoltura biologica che rispetti il territorio e valorizzi il Verdicchio e i vitigni autoctoni delle Marche, regione dalla bellezza e ricchezza che esaltiamo in ogni bottiglia.

I nostri vigneti sono l’emblema della continuità tra passato e futuro. Contiamo vitigni di oltre quarant’anni, regalo dei nostri nonni e piante giovani e fresche, impiantate da noi, tutte a coprire una superficie di circa 5 ha situata a Monteroberto, nell’entroterra marchigiano e cuore della più antica zona Classica del Verdicchio.

Un vitigno, unico, a bacca bianca, capace di evocare le qualità del meraviglioso territorio delle Marche in cui cresce, dove la combinazione di terreni calcarei e argillosi e di un clima tipico mediterraneo ha permesso alle correnti dell’Appennino e dell’Adriatico di trasportarne la fama in tutto il mondo.

E dalle spalle dei nostri giganti siamo pronti a fare un salto nel futuro per proporre vini e sensazioni sempre nuovi, ma dell’eleganza ed emozioni senza tempo.

IL RISPETTO

Marche Rosso IGT

IL PRINCIPIO

Marche Bianco IGT

MINO

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico